L’ARIA CHE TIRA NELL’UCI, L’ULTIMO STADIO DEL CALCIO E IL RACCONTO DA ESPORT

Quello che resta dello sport, per adesso, è il chiacchiericcio: attendendo un futuro prossimo che, al pari di altri settori, promette incertezza. Nel piccolo mondo (antico) del ciclismo, il calendario ridisegnato dall’UCI in funzione Tour de France non era quotabile. In tempi non sospetti, cioè il dì della sua elezione nel settembre 2017, annunciammo le intenzioni […]

LO SPORT AI TEMPI DEL PIANETA INFETTO

La Pianura Padana è il luogo del continente europeo con il microclima e l’inquinamento peggiori. Sono decenni che le polveri sottili, lo stupro del territorio per attività industriali e le malattie (quanti di noi hanno compilato la segnalazione che attesta il tipo di lavoro di un parente con una neoplasia?) stanno confezionando il disastro di oggi: prima […]

DOROTHEA, IL BIATHLON E I MEDIA INFETTI. LA COPPA CON L’ASTERISCO

I venticinquemila di Anterselva (in maggioranza tedeschi, sottolineiamolo…) certificano la primavera felice del biathlon, anche in Italia. Sono la conferma, l’ennesima, del sorpasso sentimentale operato da questo sport ai danni del caro, vecchio, sci nordico sempre meno fondo. Lo scia e spara, dall’era di Magda Neuner (e dell’Ole Einar Bjoerndalen dominante) in poi, vende un immaginario col […]

FEDE E DEBORAH, SORELLE D’ITALIA. BULIMIA MEDIATICA, KOBE E LA PARTE OSCURA DI STERNVILLE. NOLE A DISPETTO (DI TUTTI)

Federica Brignone, domenica scorsa in Russia, ha vinto la sua quattordicesima gara di Coppa del Mondo. Per i parziali (storici), la figlia di Maria Rosa Quario è a un passo da Isolde Kostner e a due dalla plurivittoriosa italiana, Deborah Compagnoni. Quasi un peccato che il successo sia arrivato a Rosa Khutor, in un SuperG che […]

LA COPPA DI DOMINIK PARIS. LA VUELTA DE FRANCIA DI JULIAN ALAPHILIPPE

La Coppa ritorna in Europa dopo il tour nordamericano, sulla Face de Bellevarde per il comparto maschile e l’Engiadina per quello femminile, e l’equilibrio (con una doverosa eccezione, rosa) comanda la kermesse. Quattordici gare, tredici vincitori differenti, e la regina Mikaela Shiffrin (già a due vittorie e in fuga nella Generale) a staccarsi dal plotone. La classifica […]

LA MISSIONE (IMPOSSIBILE) DI STEFANOS E CIO’ CHE RESTA DI RE ROGER

Al netto della nuova Coppa Davis, il cui giudizio lo affidiamo ai posteri (o ai posti vuoti – nascosti dal nero cinematografico – della Caja Magica), il caro vecchio Masters chiude un’annata vissuta pericolosamente. L’ennesima di una transizione – infinita – tra il Federerismo (nella definizione includiamo anche i due rivali dell’elvetico..) e ciò che […]

A HARROGATE SI FA LA STORIA O SI MUORE

Arcobaleno UCI in quel di Harrogate, questa settimana, sperando (per gli atleti) che spiova un po’ il sabato e la domenica: cioè quando conta (sul serio). Una prova iridata più attesa del solito, per la congiunzione astrale di avvenimenti che la rendono ancora più affascinante e imprevedibile; quasi epocale se le premesse – di uno scontro fra mammasantissima – si […]